Capelli più forti con lo zinco

Alcuni elementi come il rame e lo zinco, presenti in tracce nel nostro organismo, possono giocare un ruolo importante nella perdita dei capelli. Grazie ad alcuni studi recenti, pubblicati su Annals of Dermatology, si è potuto constatare una volta di più come la carenza di zinco nel nostro organismo può influire negativamente sulla nostra chioma. capelliLo zinco contribuisce a mantenere ai giusti livelli il testosterone, l’ormone maschile, e di conseguenza ad avere dei capelli forti e sani. Inoltre aiuta la riproduzione delle cellule e facilita l’assorbimento delle vitamine. Il problema è che lo zinco viene assorbito solo in piccole quantità dal nostro corpo ed è proprio lo scarso assorbimento che porta ad avere quantitativi di zinco non sufficienti a tenere i nostri capelli robusti e, con il tempo, a perderli. Uno dei modi migliori per avere zinco è quello di assumere cibi che lo contengano, come ad esempio molluschi, fegato di vitello e arachidi, oppure quello di ricorrere a integratori a base di zinco. In ogni caso è bene sempre trattare il vostro capello con delicatezza, non usare shampi aggressivi, ma nutrienti e delicati, e magari concedervi anche un po’ di relax con un massaggio al cuoio capelluto che non solo favorirà il microcircolo del cuoio capelluto stesso, importante per la salute dei capelli, ma gioverà anche alla vostra salute.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by wp-copyrightpro.com