Taggato: raffreddore

allergia

Arriva l’allergia!

E’ finalmente scoppiata la primavera, e si porta con sè anche l’allergia. Al mondo esistano milioni di persone allergiche e i sintomi più comuni sono naso che cola, starnuti, occhi arrossati e pressione al petto. A differenza del raffreddore comune però, l’allergia non è causata da un virus ma da una reazione allergica verso determinati allergeni presenti ad esempio nei pollini delle graminacee e negli acari della polvere. L’allergia stagionale è molto soggettiva, e la cura migliore è quella che allieva i sintomi. Non è possibile evitare completamente gli allergeni, ma è possibile ridurne l’esposizione; la cosa migliore è individuare a cosa si è allergici. Per la cura dell’allergia e soprattutto dei sintomi scatenati da essa, esistono in commercio farmaci antistaminici (che causano lieve sonnolenza) abbinati a degli spray per la cura della rinite e dei colliri per il rossore e il bruciore agli occhi. Se invece l’allergia vi causa anche eczemi esistono creme cortisoniche. In qualsiasi caso, essendo dei farmaci, è obbligatorio rivolgersi al proprio medico, che dopo visita accurata vi prescriverò il rimedio migliore.

Combatti il raffreddore con l’aglio

Quante volte avete sentito dire che l’aglio fa bene? E’ vero forse i vostri fidanzati e le vostre fidanzate non saranno contenti se lo assumete con regolarità, però una ricerca condotta dal Food Science and Human Nutrition department della University of Florida, ha dimostrato che l’aglio con i suoi innumerevoli composti, influenza positivamente l’attività delle cellule immunitarie.

naso chiuso

Cosa fare quando hai il naso chiuso

Quante volte durante l’inverno vi capita di avere il naso chiuso e di avere quella fastidiosissima sensazione di non riuscire nemmeno a respirare? Le cause possono essere molteplici ma in ogni caso potete intervenire e liberare il vostro naso.

This site is protected by wp-copyrightpro.com