Taggato: istituto superiore di sanità

vaccino

Negative le analisi sul vaccino

L’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) e l’ISS (Istituto Superiore di Sanità) invitano tutti i soggetti, in particolare quelli a rischio, a sottoporsi alla vaccinazione antinfluenzale per evitare di andare incontro alle complicanze di questa...

vaccino

Il vaccino è arrivato nelle farmacie

Come ogni anno è arrivata la stagione dell’influenza e, come di consueto, grazie all’Istituto Superiore di Sanità e al Ministero della Salute, è arrivato nelle farmacie il vaccino. E’ così partita la campagna contro il virus dell’influenza per la stagione 2013-2014 e durerà fino a fine dicembre.

stamina

Metodo Stamina, speranza o grande inganno?

Ve lo ricordate il “metodo stamina” del Prof. Vannoni? E il polverone che si era creato per poter garantire le cure a base di cellule staminali affette da malattie rare? Sembra che il caso non si sia smontato, anzi. In questi giorni il Prof. Vannoni avrebbe dovuto consegnare il protocollo per l’avvio della sperimentazione del metodo stamina, ma l’incontro è slittato perchè secondo il presidente della Stamina Foundation sono necessari ancora dei tempi tecnici per ultimare la standardizzazione del metodo, indispensabile per renderlo riproducibile in laboratorio anche da biologi “terzi”.

Torna la Sars!

Torna la Sars!

Primo caso di Coronavirus o nuova Sars anche in Italia! La notizia è ufficiale e arriva direttamente dal Ministero della Salute. Il caso è stato registrato in Toscana e si tratta di un paziente uno straniero di 45 anni, residente in Italia, e di ritorno da un viaggio in Giordania. Ora è in isolamento ma le sue condizioni risultano buone e non è in pericolo di vita. Il paziente al ricovero aveva febbre alta, tosse e segni di insufficienza respiratoria e la conferma della diagnosi e’ stata effettuata dall’Istituto Superiore di Sanita’ dal Dipartimento Malattie Infettive, Parassitarie e Immunomediate. E’ bene fare un po’ di chiarezza e non creare troppi allarmismi riguardo a questa nuova Sars.

staminali

Staminali: Senato approva decreto, è legge!

E’ di poche ore fa la notizia che il Senato della Repubblica Italiana ha approvato il decreto sulle staminali con 259 si, 2 no e 6 astenuti. Il provvedimento ora è a tutti gli effetti legge e consente a chi ha già iniziato le terapie con il metodo Stamina del Prof. Vannoni, di continuarle, Inoltre vengono stanziati fondi fino a 3 milioni di euro per l’avvio di una sperimentazione di 18 mesi coordinata dall’istituto Superiore di Sanità. La legge sposta anche al 1 aprile 2014 la chiusura degli Ospedali psichiatrici giudiziari.

This site is protected by wp-copyrightpro.com